porticciolo vecchi desenzano

DESENZANO E LA VILLA ROMANA

Dall'archeologia allo shopping

Centro turistico tra i più famosi della provincia bresciana, Desenzano è situato sulle rive del basso Garda, su quella parte del bacino lacustre che più assomiglia al mare. Qui il dolce paesaggio collinare, il clima temperato e l’ampiezza del lago di un azzurro intenso, creano tutto l’anno un’atmosfera molto simile a quella mediterranea. Il borgo invita a piacevoli passeggiate lungo l'ampio viale principale, profilato da una sequenza di bar eleganti e boutiques, oppure risalendo le pittoresche viuzze che conducono dal porticciolo vecchio al castello-ricetto

Meritano assolutamente una visita gli straordinari resti di un'antica villa romana. I patrizi bresciani e veronesi che possedevano le terre del Garda amavano costruire le loro dimore extraurbane affacciate sull'acqua così da poter godere di panorami meravigliosi, ma anche per mostrare, attraverso lo splendore della casa, potere e cultura. Oggi è ancora bene evidente la grande ricchezza dei proprietari nella planimetria e nei numerosissimi mosaici policromi, così interessanti da venire paragonati a quelli della Villa di Piazza Armerina in Sicilia.

Ma la ricchezza archeologica di Desenzano non si esaurisce col periodo romano. Il museo civico archeologico Giovanni Rambotti, raccoglie manufatti palafitticoli rinvenuti in zona attorno e risalenti ad un'epoca che spazia dal Paleolitico all'età del Bronzo. Straordinario un aratro del tipo Trittolemo pressoché completo risalente agli inizi dell'età del Bronzo (2000 a.C.). È considerato l'aratro più antico del mondo.

Bellissimi nel Duomo di S. Maria maddalena l'“Ultima cena” di Giambattista Tiepolo e il ciclo pittorico dedicato alla vita di S. Maria Maddalena dipinto da Andrea Celesti.

COSA SI VEDE CON LA GUIDA TURISTICA

La Villa romana (opzionale)
Il centro storico
Il porto vecchio
Il castello-ricetto
Il duomo di S. Maria Maddalena
L"Ultima cena" di Giambattista Tiepolo
Il ciclo pittorico di Andrea Celesti
Il museo civico archeologico Rambotti (opzionale)

 

Per informazioni o per combinare quanto proposto con qualsiasi altra meta in città o in provincia di Brescia, Verona, Bergamo, Mantova, Cremona e Milano potete contattare l'Associazione Il Mosaico senza alcun impegno

L'alto Garda: Gargnano, Limone, Riva del Garda, Malcesine, Torri del Benaco

Le colline orientali: Peschiera, Lazise, Bardolino, Garda

La funivia Malcesine - Monte Baldo

VISITE GUIDATE PER LE SCUOLE

 

VISITE GUIDATE AI LUOGHI IMPERDIBILI

 

ITINERARI TEMATICI

 
 

logo fucsia