montisola the floating piers

MONTISOLA

Un'isola meravigliosa

Una delle visite guidate più richieste sul lago d'Iseo è quella che porta a Montisola. Un'ora circa di navigazione che prima di approdare gira attorno alle piccolissime isole private di S. Paolo e di Loreto, quasi del tutto occupate da due fiabesche dimore.

Fulcro dell'ambizioso progetto dell'artista bulgaro Christo, nell'estate del 2016 Montisola è stata collegata alla terra ferma e all'isoletta di S. Paolo. L'installazione temporanea di un pontile galleggiante, "The floating piers", in 16 giorni ha portato circa un milione di persone provenienti da tutto il mondo a "fluttuare" a pelo d'acqua sul lago d'Iseo.

L'evento mondiale di cui è stata protagonista non è l'unico primato di cui gode Montisola: è l'isola lacustre abitata più alta d'Europa, è inserita nella lista dei Borghi più belli d'Italia, è stata dichiarata Riserva ambientale e naturale. Gode giustamente di tutta una serie di epiteti seducenti come "Perla del lago d'Iseo" o "La Capri del Nord" a cui si trova ora accomunata anche grazie al fatto di essere entrata nella Rete delle Isole minori.

È molto piacevole percorrere la Passeggiata degli ulivi che seguendo la riva conduce al pittoresco borgo di Peschiera Maraglio e il piacere esplode in meraviglia esplorando l'interno. Secolari mulattiere attraversano un territorio permeato da piccoli borghi in larga parte ancora cadenzati da un incedere intimo del tempo, percorsi che conducono a punti panoramici da togliere il fiato, dai più bassi dove la vegetazione e i colori inducono a chiedersi se per caso non ci si trovi su un'isola del Mediterraneo, ai più alti dove si riprende contatto con un ambiente prealpino caratterizzato da una contaminazione arborea dall'aspetto quasi magico.

Sulla cima, visibile da tutto il lago, è sempre aperto e in attesa di fedeli pellegrini il santuario della Madonna della Ceriola.

Se avete a disposizione un'intera giornata vi consigliamo di combinare la visita a Montisola con quella a Iseo oppure con quella al piccolo e bellissimo monatero di S. Pietro in Lamosa.

COSA SI VEDE CON LA GUIDA TURISTICA

1 - MONTISOLA

Navigazione verso Montisola da Sulzano o da Iseo (presentazione del lago d'Iseo)
Il borgo di Peschiera Maraglio
La Passegiata degli Ulivi
Il retificio (opzionale)

DURATA: MEZZA GIORNATA

2 - MONTISOLA E ISEO

Iseo:
Borgo medievale e lungolago
Castello Oldofredi (esterno)
Pieve di S. Andrea

traversata e pranzo a Montisola

Montisola:
Passeggiata degli ulivi da Sensole a Peschiera/Maraglio 
Peschiera/Maraglio
Borgo e Museo del lago
Chiesa di S. Michele

DURATA: GIORNATA INTERA 

3 - MONTISOLA E MONASTERO DI S. PIETRO IN LAMOSA

Provaglio d'Iseo:
Monastero di S. Pietro in Lamosa (chiesa, chiostrino e disciplina)

traversata e pranzo a Montisola

Montisola:
Passeggiata degli ulivi da Sensole a Peschiera/Maraglio 
Peschiera/Maraglio
Borgo e Museo del lago
Chiesa di S. Michele

DURATA: GIORNATA INTERA

Per informazioni o per combinare quanto proposto con qualsiasi altra meta in città o in provincia di Brescia, Verona, Bergamo, Mantova, Cremona e Milano potete contattare l'Associazione Il Mosaico senza alcun impegno

Escursioni in barca sul lago d'Iseo

Il monastero di S. Pietro in lamosa e il tour delle colline di Franciacota

Trekking lungo l'antica via Valeriana

VISITE GUIDATE PER LE SCUOLE

 

VISITE GUIDATE AI LUOGHI IMPERDIBILI

 

ITINERARI TEMATICI

 
 

logo fucsia