logo scuola chi siamo

Brescia: dal Comune alle Signorie

Intorno al Mille, come molte città europee, Brescia vive la propria rinascita ed inizia ad ingrandirsi al di fuori delle antiche mura romane. A ovest, dove l'acqua era abbondantissima, si sviluppa il quartiere degli artigiani e dei mercanti regolati dalle corporazioni. Il desiderio di autonomia spinge i bresciani a intraprendere controversie con il vescovo conte e più tardi ad entrare in conflitto con l'imperatore Federico Barbarossa. Conquistata infine ufficialmente l'autonomia comunale, Brescia se la vedrà togliere entro poco tempo. Ormai un nuovo modello politico si sta sviluppando, quello delle Signorie e Brescia fa gola a molti signori di stati limitrofi. Tra questi i Visconti, che per controllare meglio una città prevalentemente guelfa e ostile, costruiscono il nucleo più antico del castello che domina dal colle Cidneo.

COSA SI VEDE

Visita guidata

  • MATTINO: Piazza del Duomo, la piazza del potere, Duomo Vecchio -inizi XI sec, Broletto, palazzo comunale, - XIII sec.
  • POMERIGGIO: Castello

VISITE GUIDATE PER LE SCUOLE

 

VISITE GUIDATE AI LUOGHI IMPERDIBILI

 

ITINERARI TEMATICI

 
 

logo fucsia